MACCHIE DI URINA

Assorbite l’eccesso di umidità usando un pezzo di stoffa non colorata. Passate sulla zona macchiata una spugna intrisa di acqua pulita tiepida più volte l’operazione. Sciogliete due cucciai da tavolo di aceto bianco in ½ litro d’acqua tiepida e pulite la zona sporca; dopo qualche minuto sciacquate con una spugna bagnata in acqua calda. Se necessario ripetete l’operazione. Fate asciugare mettendo sopra e sotto la zona umida più strati di carta assorbente bianca od uno straccio di cotone non colorato e non inamidati. Pressate appoggiandovi sopra libri pesanti.

MACCHIE DI TE’, BEVANDE, DOLCI, SUCCHI DI FRUTTA, ALCOOL

Assorbite l’eccesso di umidità. Passate su tutta la zona macchiata una spugna imbevuta di acqua tiepida pulita. Sciogliete un cucchiaio di detersivo (non alcalino) in ½ litro d’acqua tiepida e pulite la zona macchiata; dopo qualche minuto sciacquate con una spugna bagnata in acqua pulita e calda. Se necessario ripetete l’operazione. Per asciugare tamponate la zona con uno straccio non colorato od usate un asciugacapelli tenuto al minimo.

MACCHIE DI CIOCCOLATA, SALSA, LUCIDO DA SCARPE

Tamponate l’eccesso di umidità. Passate sulla macchia una spugna imbevuta d’acqua tiepida, togliendo il più possibile del liquido versato. Sciogliete in una tazzina dello shampoo per tappeti privo di sapone o del detersivo (non alcalino ) in quattro tazzine d’acqua tiepida e stregate la zona macchiata. Sciacquate accuratamente con acqua pulita tiepida. Tamponate asciugando completamente.

Menu